MUSICA

PA_FB

10 Gen: Parental Advisory: Explicit Content

Negli anni ’80, il Senato americano è stato lo sfondo di una situazione di stallo tra bacchettoni ipocriti e rock star. In primo piano il dibattito sulla musica rock con contenuti sessualmente espliciti e incoraggiamento al consumo di droghe. Protagonisti di questa improbabile storia: Prince, Tipper Gore, Dee Snider, Madonna, Frank Zappa e persino John Denver.
di Micaela Antozzi {Art Director}

gaF

21 Dic: San Francisco Gay Men’s Chorus

Il San Francisco Gay Men’s Chorus è stato fondato nel 1978 in un momento in cui l’inclusione della parola “gay” era ancora controversa e quando il coro si è riunito per la prima volta, hanno ampiamente discusso su come chiamarsi, “Non possiamo avere la parola gay nel nome”, diceva qualcuno.
di Jupiter {Fashion Buyer} Milano

depeche_FB

08 Nov: Depeche Mode

Depeche Mode entrano nella Rock & Roll Hall of Fame 2020. Erano diventati idonei ad entrare nella Rock Hall, già nel 2006 e da allora sono stati nominati tre volte in base al successo dei loro album “Black Celebration” (1986), “Music for the Masses” (1987) e “Violator” (1990).
di di Jupiter {Fashion Buyer} Milano

maffeiFB

10 Ago: Claudio Maffei Group

Claudio Maffei, da diversi anni sulle scene romane ed oltre ad essere un gran musicista, è un artista dotato di una grintosa voce che ricorda un timbro tra Chris Cornell, David Crosby e John Fogerty.
di Jupiter {Fashion Buyer} Milano

keepfb

05 Ago: Keep Your Eyes On The Road

Musica a domicilio per sostenere la ripartenza delle piccole realtà culturali, Oggi 5 agosto 2020 partirà il tour di Radio Delivery, un’iniziativa lanciata dalla web radio milanese Mondonero che andrà ad unire musica e solidarietà, club culture e comunità, eventi in presenza ed in live streaming.
di Belly Belly {Chief Digital Officer} Milano

chfb

05 Ago: Woman in Chains: So free her

È il tema delle donne vittime e intrappolate in relazioni sentimentali tossiche e malate, dalle quali faticano, o non riescono per nulla, a liberarsi. Questo mio articolo lo dedico a tutte quelle donne che durante il lockdown di questa pandemia, il virus ha reso la loro casa un inferno costrette a vivere con uomini violenti.
di “Bettina” Abby Wright {Brixton-London}